Winnipeg

Nel cuore delle praterie canadesi, Winnipeg ti stupirà per la vitalità, la musica dal vivo e i festival!

Winnipeg è la capitale e la città più grande (possedendo oltre la metà della popolazione provinciale di oltre 600.000) della provincia canadese del Manitoba. E’ una delle metropoli più integre e composte del Canada grazie alla sua posizione isolata e all’economia autosufficiente. Situata sul margine orientale della regione delle Praterie canadesi, svolge un ruolo importante nel campo dei trasporti, della finanza, dell'industria, dell'agricoltura e dell'istruzione. Viene spesso definita la Porta dell'Ovest perché é un nodo fondamentale del traffico autostradale e ferroviario tra est e ovest del Canada. La città si trova prossima al centro geografico del Nord America, alla confluenza del Red River del Nord e del fiume Assiniboine.

Non perderti nulla di Winnipeg! Consulta la mappa della città o le previsioni meteo, guarda la galleria di immagini o il sito dell'ufficio del turismo

Cosa vedere

Nei dintorni di Winnipeg si trovano centinaia di piccoli e grandi laghi, tra cui i principali sono il Lago Winnipeg (quinto per dimensione in Canada, e undicesimo del mondo) che è il più grande lago, contenuto interamente entro i confini del Canada meridionale, il Lago Manitoba e il Lago dei Boschi. Il cuore di Winnipeg è l’incrocio formato dalle due vie principali, Portage e Main, intorno al quale sono affiorati numerosi isolati residenziali, in un originale accostamento di moderni grattacieli di vetro e edifici novecenteschi in pietra e mattoni. A nord si estende l’Exchange District, quartiere del secolo scorso con palazzi in pietra calcarea come il Confederation Life, un grattacielo eretto nel 1912, o la British Bank of North America, la più antica banca della “via dei banchieri”, risalente al 1903.

Durante l’anno Winnipeg si anima di festival: Festival du Voyageur, Folklorama, Winnipeg Folk festival, Winnipeg Fringe Festival di teatro d’avanguardia, Winnipeg Pride. In occasione del Taste of Manitoba Food Festival (luglio) trenta fra i migliori ristoranti del Manitoba si riuniscono nel Memorial Park, per deliziare gli ospiti con fantasiosi piatti.
Purtroppo il clima è continentale umido e non è eccezionale: le estati sono umide e brevi, gli inverni rigidi e prolungati...

Nel tempo libero

L'Exchange District, oggi, è un vero gioiello, essendo stato recentemente dotato di gallerie d’arte, boutiques e ristoranti notturni. Fulcro della zona è la Old Market Square, una piazza immersa nel verde dove si tiene anche il mercato ortofrutticolo. A sud si trova The Froks che, nei cantieri navali ristrutturati della Canadian Pacific Railway, presenta parchi alberati, percorsi piacevoli e tranquilli lungo il fiume, un sito storico nazionale, un mercato, ristoranti, negozi e gallerie d’arte. Si può vedere The Forks National Historic Site area storica ma anche svago, commercio, cultura e cerimonie. Sull’altra sponda del Red River si sviluppa il quartiere francese di St Boniface, la più antica comunità francese del Canada al di fuori del Quebec.

I numerosi e importanti musei di Winnipeg permettono di avere un’ampia visione sulla storia della città, della provincia e di tutto il Canada: tra questi il Manitoba Museum, uno dei migliori musei di cultura locale esistenti nel continente americano; l'Air Force Heritage Museum, dove si possono osservare gli inizi della storia dell’aviazione; la Winnipeg Art Gallery, il Canadian Museum for Human Rights e il Dalnavert Museum, tipica residenza aristocratica di epoca tardovittoriana, con mobili e decorazioni in linea con lo stile raffinato di quei tempi.
Da non perdere anche il santuario Bishop Velychkovsky Martyr e la basilica St Boniface. La città è anche un centro culturale dove ha sede la Royal Winnipeg Ballet e la Winnipeg Symphony Orchestra.

Contatti

email info@xplorecanada.it
telefono tel. +39.011.8812311
fax fax. +39.011.8136928

Disponibili anche quotazioni per viaggi di gruppo e per Agenzie di Viaggio.

Agenzie Gruppi

condividi

Mappa dinamica

Clicca sulla mappa ed esplora le province canadesi